Blog

HomeNewsValpantena si fonde con Colli Morenici

Valpantena si fonde con Colli Morenici

Un matrimonio importante
Il 26 maggio del 2019 per noi è una data importante: la Cantina Colli Morenici si è unita alla Cantina Valpantena. Con votazione quasi unanime i 320 soci della Valpantena, insieme ai 68 soci della nostra azienda, hanno deciso la fusione delle due cantine. Nasce così una struttura forte, con una capacità produttiva di 30.000 quintali e altri 35.000 di stoccaggio, oggi solo parzialmente utilizzati. Anche la rete commerciale sul territorio diventerà più capillare, perché il nostro punto vendita, collocato su un importante crocevia turistico tra Peschiera e Valeggio sul Mincio, andrà ad aggiungersi agli altri sei di Valpantena che, in totale, raggiungerà i 7 punti vendita sul territorio.
Con la fusione, anche nel nostro punto vendita verranno esposti e venduti i vini della Valpantena, come l’Amarone e il Ripasso, apprezzati dai locali e dai turisti. Allo stesso modo, il nostro Lambrusco mantovano, gli spumanti Garda DOC, e gli altri vini prodotti in strada Monzambano saranno distribuiti in tutto il circuito dell’azienda veronese.

Un partner ideale
“In Cantina Valpantena – dichiara Domenico Gandini, presidente uscente di Cantina Colli Morenici – abbiamo trovato il partner ideale. Un’azienda affidabile con un progetto industriale serio che darà impulso al reparto commerciale nel rispetto dell’identità del nostro territorio”. Con l’integrazione della due aziende il Consiglio di Amministrazione di Cantina Valpantena aggiungerà due seggi in rappresentanza del territorio Mantovano, arrivando così a 11 membri. Il presidente sarà Luigi Turco.

Vini di qualità nel territorio veronese
La Cantina Valpantena è una delle maggiori realtà vitivinicole della zona veronese. Nata nel 1958 come associazione cooperativa tra alcuni viticoltori veronesi, raggruppa oggi circa 250 aziende agricole, che coltivano complessivamente circa 750 ettari di vigneti, di cui più di 30 a regime Biologico e tutti compresi nelle zone a denominazione di origine controllata del territorio collinare veronese.

No Comments

POST A COMMENT